Per igiene orale si intende la pulizia della cavità orale e, in senso più ampio, tutte quelle procedure per ottenerla, siano esse eseguite a livello domiciliare o a livello professionale.

Il risultato di una corretta igiene orale è una bocca sana e profumata.

Questo significa che:

  • I denti sono puliti e privi di residui di cibo negli spazi interdentali
  • Le gengive sono di colore rosa e non fanno male (o sanguinano) quando laviamo i denti o si usa il filo interdentale
  • L’alitosi non è un problema costante
  • Se le gengive vi fanno male o sanguinano quando vi lavate i denti o usare il filo interdentale, o se soffrite di alitosi costantemente, recatevi tempestivamente dal vostro dentista di fiducia

Il vostro dentista o igienista puo mostrarvi le tecniche per una corretta igiene orale e può aiutare a identificare la zona della bocca piu bisognose di attenzione durante il lavaggio dei denti e l’uso del filo interdentale.

Come si ottiene una corretta igiene orale?

La cosa migliore che possiamo fare per i nostri denti e gengive è mantenere una corretta igiene orale. I denti sani non solo fanno sentire e apparire meglio ma permettono di mangiare e parlare correttamente. Una buona salute orale è importante in generale per tutto l’organismo.

L’igiene preventiva giornaliera, che comprende l’uso dello spazzolino e del filo interdentale, aiuta a tenere sotto controllo il problema prima che sia troppo tardi, alcuni consigli utili sono:

  • lavarsi i denti almeno due volte al giorno e usare il filo interdentale tutti i giorni
  • seguire una dieta bilanciata ed evitare gli spuntini tra i pasti
  • utilizzare prodotti contenenti fluoro, dentifricio incluso
  • gargarismi con il collutorio